Fotogallery:

 

  • Progetto architettonico ed esecutivo

Anno

2016 - Cintolese -  Monsummano terme - Pistoia

 

Descrizione

il complesso scolastico è dunque così articolato:

 

Scuola dell'infanzia: 5 sezioni da 29 bambini (145 bambini)

Scuola primaria: 15 aule da 25-30 bambini ( 375-450 bambini)

 

IDEA PROGETTUALE

 

Il progetto nasce dall'individuazione dei sistemi distributivi mirati ad un utilizzo funzionale del plesso scolastico, cercando di soddisfare le esigenze richieste dallo stesso bando.

L'idea progettuale, simile come forma planimetrica ad un albero le cui radici sono in corrispondenza dell'ingresso (motore del plesso), caratterizzandolo con il posizionamento gli uffici, direzione, laboratori artistici, biblioteca, più' uno spazio da utilizzare anche come teatro o sala proiezioni.

L'ingresso è caratterizzato da una grande pensilina a sbalzo collegata strutturalmente alla costruzione longitudinale che fa da filtro tra uffici e classi. La forma a punta segna l'ingresso come fosse un simbolo imponente, essendo lo stesso, riconoscibile per forma e dimensioni.

Alla destra della pensilina una parete è trattata con vernice finta lavagna su cui poter far disegnare grandi e bambini, uno spazio concepito come vetrina artistica in continua mutazione pulibile in qualsiasi momento.

Il grande atrio dell'ingresso munito di desk informazioni ampia vista sul cortile interno distribuisce le varie zone, mantenendone un'integrità omogenea e rendendo raggiungibile ogni settore dedicato, tramite percorsi comuni.

Il progetto quindi si apre e si divide in due rami, il primo sulla sinistra che accede alle 15 aule per la scuola primaria e il secondo, sulla destra verso le 5 sezioni della scuola dell'infanzia. A chiusura dell'anello sono state progettate un'ampia palestra e una mensa refettorio fornita di cucina indipendente con relativi servizi.

Tutto il complesso è stato volutamente ideato su un unico livello per evitare barriere architettoniche e per rendere visibili tutti i vari settori, attraverso delle vetrate interne ed esterne.

Ogni zona può essere raggiunta sia dall'interno che dall'esterno tramite collegamenti comuni.

Il cortile interno, oltre ad essere un ulteriore polmone verde, visibile da ogni punto del plesso, da la possibilità di essere utilizzato come spazio ricreativo/didattico con possibilità di creazione di orti curati dagli stessi bambini e tanto altro, come la possibilità di creare dei giochi d'acqua. Un grande albero al centro della piazzola circolare simboleggia “la vita”, la crescita.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Paolo Del Grande Architect - P.I.08079571009